Vini della Confraternita

Ogni anno i membri della Confraternita Vini Asolo Montello si riuniscono per decretare le Bottiglie ufficiali della Confraternita. Si tratta di un riconoscimento importante, che attesta non solo la qualità del prodotto, ma anche l’attenzione alla cultura vitivinicola del territorio.

Un riconoscimento importante

L’associazione bandisce periodicamente un concorso per l’elezione delle bottiglie della Confraternita tra le varie aziende produttrici della zona DOC DOCG Asolo Montello. Nel 2017, ben tre aziende sono risultate vincitrici della selezione, a testimonianza della passione e ricerca della qualità che ogni giorno i Confratelli trasmettono ai propri prodotti.

Recantina DOC

Pat del Colmèl

Affinamento in botti di rovere francese per almeno 15 mesi. Di colore rosso intenso con riflessi viola molto accesi. Presenta persistenti percezioni di frutta rossa di sottobosco, confettura di mirtillo, ribes nero e violetta. Non mancano note di spezie, chiodi di garofano, tabacco olandese, nocciola tostata e vaniglia.

Annata2015
Gradazione alcolica14% vol.
Temperatura di servizio18 °C
Uve100% Recantina
Zona produzioneColli di Castelcucco,
Monfumo, Asolo e Maser

Asolo Prosecco DOCG Superiore Extra Dry

Cantina Montelliana e dei Colli Asolani

Di colore giallo paglierino chiaro e brillante, dal profumo fruttato intenso e persistente che ricorda la mela ed i fiori di acacia. È un vino sapido e leggermente abboccato, dal perlage fine e persistente. Ideale come aperitivo, è piacevole anche a tutto pasto, abbinato a piatti di pesce e carni bianche.

Annata2017
Gradazione alcolica11% vol.
Temperatura di servizio6 – 8 °C
Zuccheri residui15 g/l
Uve100% Glera
Zona produzioneComprensorio DOCG
Asolo Prosecco

Manzoni bianco DOC Montello e Colli Asolani

Azienda Agricola Sartor Emilio

Affinamento sui lieviti al termine della fermentazione alcolica per un periodo che va da 6 a 9 mesi prima di essere imbottigliato. Di colore giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli. È un vino elegantemente aromatico in cui spiccano i sentori fruttati evoluti, fino ad arrivare a note di uva passa. Al palato risulta ricco, sapido, avvolgente, di elevata alcolicità. Abbinamenti: antipasti di pesce, piatti leggeri a base di formaggi molli, salumi, minestre e vellutate, secondi piatti di pesce o carni bianche alla griglia.

Annata2016
Gradazione alcolica13,5% vol.
Temperatura di servizio10 – 12 °C
Uve100% incrocio Manzoni
(Riesling Renano e
Pinot Bianco)
Zona produzioneVenegazzù
del Montello

Le bottiglie ufficiali dal 1988 ad oggi