Valtellina

31 maggio - 1 giugno 2013

Il viaggio

Nel 2013 si è scelta la Valtellina come meta della consueta visita di carattere tecnico organizzata, con cadenza annuale, dalla Confraternita Vini Asolo Montello.

  • Cantine Nera

    Pranzo tipico presso la sede dell'azienda, con degustazione di vini locali.

  • Vigneti e impianti produttivi

    Visita ai vigneti di Cantine Nera e ai relativi impianti di produzione.

  • Tirano e Teglio

    Visita di Tirano e del Santuario della Madonna di Tirano e di Teglio.

Documenti di viaggio

Il resoconto della visita e il programma di viaggio (se disponibile) sono a disposizione per la consultazione.

Resoconto

La visita in Valtellina, pianificata e rinviata per anni, sembrava essere in dubbio anche quest’anno, ma dopo alcune difficoltà iniziali e seppure con un numero limitato di partecipanti, siamo riusciti a realizzarla e uno speciale ringraziamento va al prof. Zamboni che si è occupato di tutta la parte organizzativa del viaggio.

Questa visita tecnico-culturale si è svolta venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno 2013, con la visita alla cantina Nera di Chiuro (Sondrio), forse il produttore più rappresentativo della zona DOCG della Valtellina, questa importante regione alpina che si estende tra Lombardia e Cantone Svizzero dei Grigioni. Si tratta di una zona viticola di montagna con netta prevalenza del vitigno nebbiolo (lì chiamato chiavennasca) che caratterizza una serie di vini rossi DOCG importanti come l’Inferno, il Sassella il Grumello, il Maroggia e il Valgella. Si pratica in queste zone una viticoltura eroica fatta in luoghi meravigliosi ma molto difficili da lavorare, in forte pendenza e con terrazzamenti a dimensione di orti che si affacciano a destra della vallata solcata dal fiume Adda.

Questi orti sono sostenuti da un’impressionante serie di muretti a secco che arrivano ad una altitudine di quasi 1000 metri e che a breve diventeranno patrimonio dell’Unesco. La superficie viticola media di proprietà è di circa 0,3 ettari e tutto viene svolto rigorosamente a mano, incluso il trasporto dell’uva con le gerle.

Siamo arrivati alla cantina Nera in tarda mattinata e siamo stati accolti più che cordialmente dal proprietario, enologo Stefano Nera (ex allievo del prof. Zamboni) che ci ha accompagnati in visita ai suoi vigneti posti sopra un bellissimo luogo terrazzato che domina l’intera valle.

Abbiamo poi pranzato presso la sede aziendale degustando specialità tipiche della zona (Pizzoccheri pasta di farina e grano saraceno) alla sera abbiamo cenato a Sondrio presso un ristorante della zona centrale e abbiamo dormito in un ottimo albergo sempre a Sondrio.

Il giorno seguente ci siamo trasferiti a Tirano, un piccolo centro turistico a 450 m s.l.m., a circa 25 km da Sondrio e abbiamo visitato la città. Tirano ha un bellissimo centro storico ed è anche capolinea del trenino rosso del Bernina, famoso in tutto il mondo e tutelato come patrimonio dell’Unesco. Luogo di grande interesse è la basilica-santuario della Madonna di Tirano, che sorge nel punto stesso in cui il 29 settembre del 1504 apparve al beato Mario Homodei. È questa una zona ricca di turismo, buona tavola e sport invernali.

Nel pomeriggio di sabato siamo ripartiti rientrando per il passo del Tonale e la splendida Val di Non.

 

F.B.

Programma di viaggio

VENERDÌ 31 MAGGIO 2013

07:00 Partenza in pullman gran turismo da Montebelluna (piazzale del Duomo)
12:15 Arrivo del gruppo presso la sede commerciale delle Cantine Nera a Chiuro (SO), via Stelvio 40°
12:30 Pranzo tipico presso la sede commerciale della Casa Vinicola Pietro Nera, con degustazione di una selezione di vini prodotti dall’Azienda
14:30 Visita ad un vigneto di proprietà dell’Azienda, in una delle caratteristiche
zone di produzione del Valtellina Superiore Docg, accompagnati dall’enologo Stefano Nera. Per questa escursione, data la particolare conformità del vigneto
valtellinese, si consigliano calzature comode e abbigliamento “sportivo”.
16:30 Rientro presso la sede commerciale e visita delle Cantine
20:00 Cena presso un ristorante della zona. Pernottamento presso un albergo a Sondrio (distante 8 km dalla sede commerciale Nera) oppure alla cittadina di Tirano (distante 15 km).

SABATO 1° GIUGNO 2013

09:00 Partenza per la visita di Tirano e del Santuario della Madonna di Tirano e di Teglio piccolo centro situato a 850 mt. slm, nota località termale e paese
che ha dato il nome alla Valtellina (Valle di Teglio).
12:30 Pranzo presso un ristorante a Teglio
14:30 Subito dopo il pranzo partenza per il rientro a Montebelluna dove l’arrivo è previsto verso le ore 20.

Album fotografico

Le foto scattate durante il viaggio compaiono qui.

Altri viaggi

Leggi i resoconti e sfoglia le fotografie dei viaggi più recenti.

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare